Garanzie di origine ed etichettatura dell’elettricità

In futuro intendiamo garantire ai consumatori una maggiore trasparenza riguardo al loro mix di energia elettrica. Per questo a partire dal 2013 sarà fornita la garanzia dell'origine e della qualità della corrente elettrica per l’intera produzione svizzera da centrali elettriche con una potenza di allacciamento alla rete di oltre 30kVA. Quattro domande a Lukas Groebke, specialista in energie rinnovabili e garanzie di origine presso Swissgrid.

Cosa sono le garanzie di origine e a cosa servono?

Gli attestati emessi da Swissgrid garantiscono l’origine dell’energia elettrica generata. Indicano quindi da quale centrale elettrica e da quale fonte energetica proviene la corrente. A partire dal 1° gennaio 2013 è necessario fornire la garanzia attestante l'origine e la qualità della corrente elettrica per l'intera produzione svizzera da centrali elettriche con una potenza di allacciamento alla rete di oltre 30 kVA. Tutte le garanzie disponibili devono essere utilizzate per l'etichettatura dell'elettricità. Ciò significa che il mix di energia elettrica viene indicato sul conteggio per il consumatore finale e che in futuro sarà assicurato sulla base di garanzie di origine. In questo modo si ottiene un’elevata trasparenza non solo sul fronte della produzione, ma anche nei confronti del consumatore di corrente.

Qual è il ruolo di Swissgrid in questo processo?

Dal 2007 Swissgrid è accreditata come «ente certificatore per la registrazione, il rilascio, la sorveglianza della trasmissione e la cancellazione delle garanzie di origine» ai sensi dell’ordinanza del DATEC sulla prova del metodo di produzione e dell’origine dell’elettricità. In seno a Swissgrid il settore «Garanzie di origine» opera in maniera completamente indipendente. L’autorizzazione annuale concessa dal Servizio di accreditamento svizzero (SAS) garantisce l’esclusione di qualsiasi influenza da parte della Direzione e/o dei proprietari di Swissgrid su questo settore aziendale. L’Ufficio federale dell’energia (UFE) è l’autorità di vigilanza responsabile.

Le garanzie di origine vengono rilasciate solo per le fonti di energia rinnovabili?

Le garanzie di origine vengono rilasciate anche per le centrali elettriche convenzionali e le centrali nucleari. Le garanzie di origine non forniscono in linea di massima informazioni sulle ripercussioni ecologiche della centrale elettrica in oggetto. Criteri quali quantità di acque residue, impatto sulla fauna ittica e integrazione nel paesaggio non costituiscono criteri di esame per la certificazione della garanzia di origine. Nel caso delle centrali elettriche con fonti di energia rinnovabili, al fine di comprovare eventuali caratteristiche supplementari (per es. sostenibilità ecologica), sulla garanzia di origine è possibile riportare le etichettature di altre organizzazioni.

In che misura il consumatore finale può essere certo dell'affidabilità dell'etichettatura dell'elettricità?

Nel caso della garanzia di origine vengono condotti scrupolosi controlli dalla produzione fino al consumatore finale. Presso Swissgrid vengono registrati esclusivamente i dati sulla produzione e sull'impianto certificati da un ente indipendente. Con la certificazione di questi dati si garantisce che la produzione di un determinato impianto è stata effettivamente immessa nella rete. Inoltre si assicura sia per via contrattuale che mediante controlli continui che per la produzione di corrente elettrica indicata nella garanzia non venga rilasciato un ulteriore certificato. In tal modo si esclude un’eventuale commercializzazione multipla del valore ecologico aggiunto.

Parte
E-Mail
Facebook
Twitter