Rimunerazione per l'immissione di energia a copertura dei costi

Per informazioni dettagliate sulle singole fasi, cliccare in alto sulle rispettive tematiche.

Informazioni di base sui meccanismi di funzionamento della RIC sono riportate in «Facts RIC».

Il 29 giugno 2016 il Consiglio federale ha fissato il supplemento di rete a 1.5 centesimi per chilowattora dal 1° gennaio 2017, aumentandolo di 0.2 centesimi per chilowattora rispetto al 2016.

Evasione dei casi in lista d’attesa RIC

L’aumento del supplemento di rete consente di attuare il contingente d’incentivazione previsto per il 2016 di circa 50 megawatt per i progetti fotovoltaici e di circa 27 megawatt per le altre tecnologie come programmato al 1° luglio 2016. I gestori di impianti interessati sono già stati informati al riguardo.

Malgrado l’aumento del supplemento di rete, gli impianti in lista d’attesa dovranno aspettare ancora molti anni. Sarà la futura situazione del mercato a decidere se la lista d’attesa potrà essere evasa completamente. Di conseguenza consigliamo ai gestori che dispongono del diritto di scelta di optare per la rimunerazione unica. L’apposito formulario «IBAN/diritto di scelta» è disponibile qui.

Per il momento non è possibile fare delle previsioni sulle tempistiche relative all’evasione della lista d’attesa

Per maggiori informazioni sull’evasione della lista d’attesa RIC rimandiamo al comunicato stampa dell’UFE: Comunicato stampa del Consiglio federale concernente il supplemento di rete 2017

Informazioni sugli effetti dell’aumento del supplemento di rete sulla rimunerazione unica sono disponibili alla pagina www.swissgrid.ch/ru.

Condividere
E-Mail
Facebook
Twitter

IL VOSTRO CONTATTO

Se ha domande riguardante energie rinnovabili, può contattarci per telefono dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 16.00 oppure per e-mail.

Telefono 0848 014 014
E-mail

Rapporti e statistiche