Manutenzione Rete

Grande progetto di manutenzione in Ticino

Progressi nel risanamento della linea Lavorgo – Musignano

Autore: Alessandro Cameroni


È lunga 53,4 km e costituisce un elemento importante della rete di trasmissione internazionale sull'asse nord-sud. È la linea tra Lavorgo nel Canton Ticino e Musignano in Italia. Come tutte le linee aeree, anche questa linea è esposta alle intemperie. Neve, sole, pioggia, vento o tempeste rosicchiano ogni giorno le fondamenta, i pali, gli isolatori e i conduttori. La manutenzione degli impianti e, se necessario, una sostituzione sono dunque estremamente importanti per garantire la sicurezza di approvvigionamento elettrico. Oltre all'esercizio e all’ammodernamento della rete, la manutenzione è uno dei compiti più importanti di Swissgrid.

Un grosso progetto di manutenzione e risanamento è attualmente in corso in Ticino: si tratta della manutenzione della linea che da Lavorgo va a Musignano e collega il Ticino all'Italia. Sullo stesso tracciato sono in funzione due linee, una a 220 kV, l'altra a 380 kV. Già negli scorsi anni sono stati compiuti passi avanti nella realizzazione di questo grande progetto.

Un grande progetto della durata di cinque anni

Sono passati più di tre anni dall'inizio della prima fase dei lavori di manutenzione nel 2016. Da nord a sud, tappa dopo tappa, il lavoro è progredito bene. Questo non da ultimo grazie all'impegno del capoprogetto Marco Frigerio e del responsabile dell’impianto Stefano Reinhart. Stefano è un esperto di manutenzione, avendo lavorato nel campo delle linee elettriche per quasi 30 anni.

«In questi anni sono stati sostituiti gli isolatori e le armature elettriche, vecchie ormai di 65 anni ed alcuni elementi dei tralicci in acciaio come mensole e in alcuni punti anche i conduttori» spiega Stefano. «Per proteggere i pali dalla corrosione i sostegni risanati sono inoltre stati pitturati. Grazie a tutti questi lavori la linea potrà concludere il suo ciclo di vita che in media è di 80 anni».

1/6: Senza vertigini. Da un'altezza di 60-80 metri si ha una vista particolarmente privilegiata sul mondo. Le squadre di montaggio sono abituate a questo. Sono dei veri acrobati che sfidano il caldo e il freddo con grande professionalità per sostituire le parti vecchie o danneggiate dei piloni nei tempi previsti.
2/6
3/6
4/6
5/6
6/6

Una messa fuori servizio per permettere i lavori viene pianificata con anni di anticipo.

Stefano Reinhart

Perfetta organizzazione del lavoro per rispettare i tempi

Essendo la linea di importanza nazionale e internazionale, non può essere messa fuori servizio per lungo tempo e risanata in una sola volta. Ecco perché il risanamento è stato organizzato a tappe.

Quando si lavora sui tralicci della rete ad altissima tensione, bisogna per prima cosa assicurarsi che sulla linea non circoli corrente. Per questo motivo Swissgrid deve concordare con i partner europei quando intende effettuare i lavori. Dopodiché la linea sarà poi temporaneamente disattivata secondo quanto pianificato. Non è una questione banale, come spiega Stefano Reinhart:

«Una messa fuori servizio per permettere i lavori viene pianificata con anni di anticipo. Il tempo previsto per effettuare questi lavori ammonta ad alcune settimane l’anno e questo riduce i tempi di azione in caso di imprevisto. Tutto deve funzionare alla perfezione».

La manutenzione della linea Lavorgo – Musignano è a buon punto: i lavori proseguiranno verso sud nel 2020 e nel 2021, dal Piano di Magadino fino al confine italiano. In programma ci sono il risanamento delle fondamenta in calcestruzzo e la verniciatura dei pali per proteggerli dalla corrosione, mentre la fune di guardia è già stata sostituita. La fune di guardia serve da un lato per proteggere la linea dai fulmini e dall'altro è utilizzata per la comunicazione: all’interno del cavo è infatti stata posata la fibra ottica. Il completamento del grande progetto è previsto per il 2021.


Autore

Alessandro Cameroni
Alessandro Cameroni

Communication Manager


Vi piace questo articolo?

Condividere questo articolo


  • | Blog

    Impariamo dall’interruzione dell’approvvigionamento di corrente elettrica avvenuta nel Vallese

    In seguito all’interruzione di corrente nel Vallese Swissgrid ha avviato delle indagini. Una concatenazione di fattori tecnici e umani ha causato la perturbazione. Swissgrid ha tratto degli insegnamenti da questo evento e ha introdotto le relative misure.
    Leggi il articolo
  • | Blog

    Di tralicci e di energia

    Leggi il articolo
  • | Blog

    Linee elettriche: diversi fattori influiscono sui costi

    Leggi il articolo

Contatto

Appellativo

Si prega di selezionare il appellativo.

Si prega di inserire il vostro nome.

Si prega di inserire il vostro cognome.

Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido.

Si prega di inserire il vostro messaggio.

Si prega di spuntare la casella di controllo.