Resilienza nella rete di trasmissione: il fattore umano

Fattore di successo e fonte di errore

Autore: Kaspar Haffner


Swissgrid gestisce questa infrastruttura di importanza cruciale e deve quindi garantire la resilienza, ovvero la capacità di resistere, della rete di trasmissione. I collaboratori sono un fattore di successo fondamentale. Esercizio, rinnovo e manutenzione della rete richiedono un numero di esperti dei settori più disparati. Ne derivano due importanti ambiti problematici: da un lato va garantita la capacità operativa dei collaboratori, dall'altro i collaboratori possono sbagliare.

Nella terza parte della serie sul blog in tema di resilienza nella rete di trasmissione ci dedichiamo al fattore umano. Spieghiamo come Swissgrid definisce i processi per ridurre il più possibile il rischio di errore dei singoli collaboratori e per contenere gli effetti degli errori.

Vivere attivamente la cultura della sicurezza

Il tema «sicurezza» è fondamentale e ben radicato nella strategia aziendale ed è uno degli obiettivi di Swissgrid. Viene pertanto creata una solida cultura della sicurezza, che Swissgrid continua a sviluppare. L'obiettivo è un miglioramento costante della sicurezza generale in azienda e dell'affidabilità nello svolgimento dei compiti principali. La sicurezza è intesa come parte integrante dell'attività e viene collocata al primo posto in tutte le operazioni e decisioni. Swissgrid vive una cultura aziendale e dell'errore che consente ai collaboratori di segnalare i rischi e gli eventi, senza temere di essere sanzionati. Gli eventi e le situazioni rilevanti per la sicurezza vengono segnalati e successivamente analizzati dall'ufficio di competenza. Le conoscenze acquisite confluiscono nella formazione e nel perfezionamento permanente dei collaboratori. I collaboratori vengono quindi formati e sensibilizzati costantemente e implementano le norme di sicurezza in modo coerente.

L'obiettivo è un miglioramento costante della sicurezza generale in azienda e dell'affidabilità nello svolgimento dei compiti principali.


Fattore di resilienza sicurezza operativa

Con la sicurezza operativa Swissgrid persegue l'obiettivo di garantire la disponibilità della rete di trasmissione in ogni stato del sistema. Il focus è posto su uno svolgimento delle attività lavorative affidabile e tollerante nei confronti dell'errore. Questo comporta relativi processi o istruzioni nella complessa gestione della rete e del sistema. L'esercizio operativo viene pertanto monitorato costantemente da un organismo indipendente. In questo modo è possibile individuare le istruzioni soggette a errori o non idonee oppure i comportamenti che si discostano dalle istruzioni e quindi intraprendere i miglioramenti necessari. Il fattore umano viene sempre considerato da Swissgrid nel quadro della creazione di un ambiente di lavoro solido e tollerante verso l'errore. Inoltre, un sistema di gestione interno delle competenze assicura in modo coerente che la formazione di base, il mantenimento delle conoscenze e competenze, il perfezionamento dei collaboratori (soprattutto nell'esercizio del sistema e dell'impianto) nonché la formazione di esperienze siano garantiti e documentati.

: I lavori di manutenzione e ispezione delle installazioni della rete ad altissima tensione richiedono un alto livello di precauzioni di sicurezza.
1/2: : I lavori di manutenzione e ispezione delle installazioni della rete ad altissima tensione richiedono un alto livello di precauzioni di sicurezza.
Lavorare ad altezze vertiginose fa parte del nostro lavoro quotidiano. La sicurezza è quindi una priorità assoluta.
2/2: Lavorare ad altezze vertiginose fa parte del nostro lavoro quotidiano. La sicurezza è quindi una priorità assoluta.

Il focus è posto su uno svolgimento delle attività lavorative affidabile e tollerante nei confronti dell'errore. Questo comporta relativi processi o istruzioni nella complessa gestione della rete e del sistema.


Sicurezza e protezione della salute tra i collaboratori

Dopo lo scoppio della pandemia di COVID-19 è risultato evidente che per poter mantenere un esercizio stabile e sicuro della rete era necessario proteggere i collaboratori e le relative famiglie. Era fondamentale evitare contagi diffusi, soprattutto tra le operatrici e gli operatori nelle stazioni di comando della rete. Questi esperti sono formati in modo specifico per il loro ruolo, vantano una grande esperienza e non sono sostituibili in tempi brevi.

Swissgrid ha pertanto adottato tempestivamente misure volte a ridurre al minimo il rischio di contagio sul posto di lavoro. Anche nel secondo anno di coronavirus Swissgrid continua a monitorare la situazione su base permanente ed è in grado di introdurre in qualsiasi momento degli allentamenti o di inasprire le misure di protezione. Nelle sue decisioni Swissgrid si basa sulle direttive e sulle raccomandazioni delle autorità. Data la necessità di questa protezione speciale, Swissgrid si riserva tuttavia il diritto di intraprendere anche misure più rigorose.


Autore

Kaspar Haffner

Communication Manager


  • | Blog

    «Per l’approvvigionamento elettrico del futuro servono rame e intelligenza»

    Leggi l'articolo
  • | Blog

    Una relazione armoniosa con l’UE è vantaggiosa per tutti

    Leggi l'articolo
  • | Blog

    La situazione 200 anni dopo

    Leggi l'articolo

Contatto

Appellativo

Si prega di selezionare il appellativo.

Si prega di inserire il vostro nome.

Si prega di inserire il vostro cognome.

Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido.

Si prega di inserire il vostro messaggio.

Si prega di spuntare la casella di controllo.