Wide Area Monitoring

Per la prima volta, le frequenze di rete di diverse località europee verranno sincronizzate e rese pubblicamente accessibili con elevata precisione in un sistema. Gli apparecchi di misurazione dotati di ricevitori GPS nelle rispettive sottostazioni calcolano la frequenza e la forniscono in tempo reale insieme ad altri dati con marcatura temporale al microsecondo. Questi vengono raccolti, sovrapposti e pubblicati da Swissgrid a Laufenburg.

Questo è il risultato di una partnership pluriennale della Swissgrid con i gestori di rete di Austria (APG), Danimarca (Energinet.dk), Portogallo (REN), Slovenia (ELES), Croazia (HEP), Italia (TERNA) e Grecia (IPTO).
 

 



Legenda  
In servizio
Programmato
Differenza dell'angolo di tensione [°]
Frequenza [Hz]
Non collegato

IL RESPIRO DELLA RETE ELETTRICA

Le deviazioni della frequenza, tipiche del sistema, nel terzo centro di comando mostrano il cosiddetto «respiro della rete di interconnessione europea». Sia deviazioni a lungo termine rispetto alla frequenza nominale di 50 Hz sia deviazioni a breve termine forniscono agli specialisti di Swissgrid indizi sullo stato momentaneo della rete. La Wide Area Monitoring è dunque un ulteriore strumento per garantire la sicurezza dell'approvvigionamento in Europa.

FLUSSI DI CARICO – IN QUALE DIREZIONE TRANSITA LA POTENZA?

Oltre alla frequenza, ogni apparecchio di misura rileva l'angolo di tensione momentaneo in tempo reale. Mediante la differenza tra le misure di due angoli di tensione è possibile rappresentare approssimativamente i flussi di carico tra i due punti di conteggio. Tuttavia, poiché si tratta di una rete a maglia e quindi si considera l'intera tipologia, questi dati forniscono solo indizi sui flussi di carico istantanei. Un rapidissimo cambiamento della differenza angolare potrebbe indicare ad esempio un guasto della linea.

TEMPO DI RETE – IL TEMPO SCORRE DIVERSAMENTE NELLA RETE ELETTRICA

Le deviazioni della frequenza di rete nella rete di interconnessione europea sono talmente ridotte, che la frequenza nominale di 50 Hz ancora oggi spesso viene utilizzata come sincronizzatore. Sebbene le deviazioni siano esigue, potrebbero ugualmente verificarsi guasti di alcuni secondi al giorno. Questo viene utilizzato anche come un ulteriore indicatore di qualità dello stato della rete.

Per mantenere il più possibile ridotta tale differenza e adeguare costantemente il tempo di rete all'ora mondiale coordinata (UTC), su incarico della ENTSO-E (European Network of Transmission System Operators for Electricity) Swissgrid registra le deviazioni e coordina le correzioni necessarie.

CONDIZIONI DI UTILIZZO ED ESCLUSIONE DI RESPONSABILITÀ

Swissgrid rimanda espressamente alle condizioni di utilizzo e, in particolare, all'esclusione di responsabilità in esse contenuta.

 Disclaimer