Spostamento della linea di Balzers

Il Principato del Liechtenstein, l'Ufficio federale dell'energia e Swissgrid valutano diverse varianti per lo spostamento della linea esistente a Balzers. Si esaminano varianti di corridoio sia sul lato svizzero sia sul lato del Liechtenstein.

Il vostro contatto per questo progetto

Jan Schenk
Jan Schenk

Telefono +41 58 580 21 11
info@swissgrid.ch

Linea a 220 kV
Linea a 220 kV
Linea esistente
Linea esistente
Sottostazione
Sottostazione

Panoramica

La linea di trasmissione nel territorio comunale di Balzers è parte integrante della rete di trasmissione a 220 kV esistente, lunga circa 73 chilometri, che corre dalla sottostazione Bonaduz (GR) alla sottostazione Rüthi (SG) ovvero Meiningen (AT). Il comune di Balzers (FL) ha fatto presente l'intenzione di non prolungare il contratto di transito in scadenza. Per questa ragione si sta verificando in che modo sia possibile posare la linea che attualmente passa sul territorio comunale di Balzers. In Svizzera, per la costruzione di nuove reti di trasmissione si utilizzano una procedura del piano settoriale e infine una procedura di approvazione dei piani. Per lo spostamento del tracciato a Balzers viene definita una procedura di approvazione dei piani equivalente nel Principato del Liechtenstein. A tale scopo Swissgrid, il Principato del Liechtenstein e il comune di Balzers hanno definito una procedura comune.

La linea ad altissima tensione Rüthi – Bonaduz serve a garantire la sicurezza dell'approvvigionamento del Principato del Liechtenstein attraverso le stazioni elettriche di Meiningen e Bürs. L'area di approvvigionamento del Principato del Liechtenstein è collegata con la rete di trasmissione di Swissgrid attraverso la stazione elettrica di Montlingen.


Progetto

Swissgrid, in collaborazione con i partner di progetto, elaborerà proposte concrete per il tracciato. Si esamineranno varianti di corridoio sia sul lato svizzero sia sul lato del Liechtenstein. Un gruppo di accompagnamento incaricato dall'Ufficio federale dell'energia e dallo stato del Liechtenstein analizza diversi corridoi di pianificazione nell'ambito della procedura del piano settoriale. Per ogni progetto di costruzione della rete si esaminano sia le varianti via cavo sia quelle con linee aeree. La valutazione avviene ponderando diversi aspetti nei settori tecnologia, ambiente, pianificazione territoriale ed economicità. Saranno infine le autorità competenti a decidere in merito a corridoio e tecnologia.

Traguardi

Prossime tappe nel caso ottimale (senza ricorso ai tribunali):

2018 Avvio della procedura del piano settoriale
2020 Manifestazione informativa per autorità, associazioni e pubblico prima dell'esposizione del corridoio di pianificazione
2020 Consultazione pubblica / procedura di consultazione sul corridoio di pianificazione
2020 Definizione del corridoio di pianificazione e della tecnologia da pare del Consiglio federale
2021 Avvio della procedura di approvazione del piano
2022 Procedura di approvazione dei piani
2024 Entrata in servizio della nuova linea da 220 kV
2024 Smantellamento della linea da 220 kV esistente

La linea relativa allo spostamento del tracciato a Balzers fa parte della linea Rüthi – Bonaduz. La linea è stata costruita per 380 chilovolt, tuttavia viene utilizzata solo a 220 chilovolt. Un collegamento da 380 kV Rüthi – Bonaduz non è più inserito nella «Rete strategica 2025» poiché non è necessario per la sicurezza dell'approvvigionamento fino al 2025. Per il trasporto dell'energia dalle centrali elettriche esistenti, i collegamenti da 220 kV sono sufficienti.

Comitato consultivo di progetto «Spostamento della linea di Balzers»

Ogni progetto prevede degli spazi di manovra. Se i membri del comitato esprimono apertamente le proprie esigenze, illustrano le possibilità di intervento e partecipano in modo costruttivo alla discussione, si pongono le basi per sfruttare al meglio questi spazi di manovra. In questo senso il comitato del progetto rappresenta un forum consultivo nel quale si può promuovere la comprensione reciproca e si possono avanzare direttamente le diverse esigenze. In questo modo si intende ottimizzare la comunicazione in merito al progetto ed aumentarne l'accettazione.

Il comitato consultivo di progetto è stato costituito il 21 novembre 2014 e viene ampliato gradualmente non appena il progetto entra in una nuova fase. Per la durata della procedura del piano settoriale il comitato consultivo di progetto viene sospeso dal momento che se ne occupa il gruppo di accompagnamento incaricato dalle autorità. Nel progetto di costruzione Swissgrid attiverà nuovamente il comitato consultivo di progetto al fine di incentivare lo scambio di informazioni tra i comuni, le associazioni e i diretti interessati.

Di seguito sono indicati i membri del Comitato consultivo di progetto:

Comune di Balzers Hansjörg Büchel, sindaco
Comune di Balzers Dominik Frommelt, consigliere comunale
Comune di Fläsch René Pahud, sindaco
Associazione di cittadini di Balzers Silvio Wille
Proprietario fondiario di Balzers Monika Büchel
Proprietario fondiario di Balzers Anton Vogt
Proprietario fondiario di Balzers Arthur Willi
Liechtensteinische Kraftwerke Jürg Tinner
Studio legale Wolff Gstöhl Bruckschweiger Dr. Peter Wolff, giurista
Swissgrid Jan Schenk

News di rete

  • | Comunicato stampa

    Inizio dei lavori presso il «Gäbihübel»

    Leggere l'articolo
  • | News

    Chamoson – Chippis: inizio dei lavori

    I lavori preparatori per la costruzione della linea aerea ad altissima tensione Chamoson – Chippis, iniziati nello scorso mese di gennaio, sono ormai giunti al termine per le due prime tratte tra Chalais e Sierre e tra Sion e Vex.
    Leggere l'articolo
  • | News

    Chamoson – Chippis: studio geologico supplementare

    Nel 2015 il geologo cantonale vallesano ha richiesto un ulteriore studio sui «pericoli naturali» per il progetto della linea ad altissima tensione Chamoson - Chippis.
    Leggere l'articolo

Contatto

Appellativo

Si prega di selezionare il appellativo.

Si prega di inserire il vostro nome.

Si prega di inserire il vostro cognome.

Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido.

Si prega di inserire il vostro messaggio.

Si prega di spuntare la casella di controllo.

Contatto

Appellativo

Si prega di selezionare il appellativo.

Si prega di inserire il vostro nome.

Si prega di inserire il vostro cognome.

Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido.

Si prega di inserire il vostro messaggio.

Si prega di spuntare la casella di controllo.