Blog

  • Studio Generale: sfruttare insieme le sinergie

    Nell’intervista Roberto Pronini, Direttore di Azienda Elettrica Ticinese, racconta l’esperienza dello Studio Generale sulle reti ad alta e altissima tensione dal punto dell’azienda.
    Leggi l'articolo
  • Linee elettriche e sviluppo territoriale in armonia in Ticino

    Dal 2013, grazie allo Studio Generale, il Ticino è precursore nella promozione del dialogo e della ricerca di sinergie. Lo Studio Generale è un gruppo di lavoro del Cantone che collabora con Swissgrid, FFS e AET per un obiettivo comune: la ricerca di sinergie e l’ottimizzazione dei tracciati delle linee elettriche in armonia con il paesaggio, per garantire che anche in futuro sicurezza dell’approvvigionamento elettrico e sviluppo territoriale non si trovino su fronti opposti.
    Leggi l'articolo
  • Nessun modello aziendale è uguale a un altro

    Sebbene Swissgrid sia una società anonima, il suo modello aziendale non è paragonabile a quello di altre imprese.
    Leggi l'articolo
  • La resistenza è un elemento da tener presente

    La svolta energetica richiede l'ammodernamento e l'ampliamento commisurato al fabbisogno della rete ad altissima tensione.
    Leggi l'articolo
  • «I sistemi e i processi hanno funzionato correttamente»

    L'8 gennaio 2021 si è verificato in Europa uno scostamento della frequenza di rete. Il 26 febbraio l'ENTSO-E ha pubblicato un rapporto intermedio al riguardo. Nell'intervista Markus Imhof, Head of Balancing & Scheduling, spiega qual è stato il ruolo di Swissgrid in questo evento.
    Leggi l'articolo
  • Trattamento ringiovanente per una signora molto anziana

    Swissgrid e i SiL hanno rinnovato gli impianti elettrici della sottostazione di Romanel. I lavori sono ora terminati. Yves-André Bagnoud, Responsabile ufficio Studi e Progetti dei Services industriels de Lausanne (SiL), ci racconta la storia di questa sottostazione e ci parla della sua importanza per i SiL.
    Leggi l'articolo
  • Dalla rete della metropolitana alla mappa della rete svizzera

    6700 chilometri di linee, 12 000 tralicci e 141 sottostazioni: la rete svizzera ad altissima tensione è un intreccio complesso. Ciò diventa particolarmente evidente quando si deve rappresentare graficamente.
    Leggi l'articolo
  • Swissgrid sostituisce un retaggio del dopoguerra

    Sopra a Rhäzüns Swissgrid ha sostituito il traliccio di una linea da 380 chilovolt in soli due mesi di lavoro.
    Leggi l'articolo
  • Infrastruttura energetica: dove vengono piazzate e qual è l'entità delle misure?

    La rete elettrica deve essere ammodernata e resa conforme alle esigenze affinché la strategia energetica 2050 possa essere attuata con successo. È un dato di fatto. Tuttavia, i progetti di rete spesso durano più a lungo di quanto pianificato. Perché?
    Leggi l'articolo
  • La mini-fresatrice Giorgia si mette al lavoro

    Giorgia, la mini-traforatrice dipinta con i colori del Vallese e della Svizzera, è stata recentemente calata nel pozzo di Le Verney. Nel processo sono state create immagini impressionanti.
    Leggi l'articolo
  • Il San Gottardo e le vie dell‘energia

    Il San Gottardo non è però importante solamente per la circolazione stradale, ma anche per il trasporto di energia. La linea ad altissima tensione Mettlen – Airolo di Swissgrid che attraversa il Passo del San Gottardo è fondamentale per il trasporto di corrente elettrica da nord a sud.
    Leggi l'articolo
  • Lavorare su una linea ad altissima tensione senza disattivarla è possibile

    Tutti gli elettricisti ve lo diranno: la prima cosa che hanno imparato all'inizio della loro formazione è stata quella di assicurarsi che la corrente fosse disinserita prima di intervenire. Dal 1° ottobre 2020 questo non è più del tutto corretto in Svizzera.
    Leggi l'articolo

Contatto

Appellativo

Si prega di selezionare il appellativo.

Si prega di inserire il vostro nome.

Si prega di inserire il vostro cognome.

Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido.

Si prega di inserire il vostro messaggio.

Si prega di spuntare la casella di controllo.