Reti di distribuzione Manutenzione Rete

Senza interrompere la trasmissione dell'elettricità

Linea ad altissima tensione Fionnay – Riddes: in servizio con due nuovi tralicci

Autrice: Marie-Claude Debons


Dal 5 novembre 2021 la produzione della centrale idroelettrica di Fionnay in Vallese viene nuovamente trasportata attraverso la linea aerea da 220 kV Fionnay – Riddes di Swissgrid. La linea era stata messa fuori servizio nel marzo del 2021 per permettere la costruzione di due nuovi tralicci in una zona di instabilità del terreno sopra i paesi di Versegères e Prarreyer, sulla riva destra della Dranse, nel luogo chiamato «Le Diablay» nella Valle di Bagnes (cfr. articolo blog del 29 giugno 2021).

Le fondamenta dei due nuovi tralicci 26 e 27 sono state progettate in base alla natura specifica del luogo. I lavori di ingegneria civile, particolarmente impressionanti, sono stati necessari per contenere le forze del movimento del terreno e garantire la stabilità dei tralicci in questo luogo. Le quattro basi dei nuovi tralicci sono state rinforzate con 20 m3 di cemento armato per base e scavate a una profondità di 6 m. Sono state altresì collegate da travi in cemento armato di forma quadrata e a croce. Essendo impossibile modificare la natura del terreno, questa tecnica limita qualsiasi movimento differenziale delle quattro basi.

Questa zona continuerà a essere misurata, ma i nuovi tralicci sono ora attrezzati per far fronte alla natura dei luoghi. Va inoltre notato che i nuovi tralicci sono più compatti di quelli precedenti, con conseguente riduzione dei campi elettromagnetici.

Le bobine con i conduttori
1/3: Le bobine con i conduttori
I montatori sono impegnati a tirare i conduttori
2/3: I montatori sono impegnati a tirare i conduttori
Tirare i conduttori
3/3: Tirare i conduttori

Nessuna interruzione nel trasporto dell'energia prodotta dalla centrale di Fionnay durante i lavori.

Uno dei compiti di Swissgrid è quello di garantire il trasporto dell'energia prodotta dalle grandi unità di produzione del paese ai grandi centri di consumo dell'Altipiano svizzero. È difficile immaginare che una centrale come quella di Fionnay, che appartiene alle Forces Motrices de Mauvoisin, rimanga fuori servizio per diversi mesi. Bisogna quindi trovare delle soluzioni prima di avviare qualsiasi lavoro su una linea per garantire il trasporto dell'energia. Anche se la linea aerea da 220 kV Fionnay – Riddes di Swissgrid è stata messa fuori servizio per quasi nove mesi, era stato precedentemente allestito un collegamento temporaneo da 65 e 220 kV per permettere alla centrale di produrre senza interruzioni. I lavori di costruzione dei due tralicci hanno quindi potuto essere eseguiti senza interrompere il flusso di energia nella Valle di Bagnes e in totale sicurezza per gli operai del cantiere.

 

Bau von zwei Masten der Höchstspannungsleitung Fionnay - Riddes

Assicurare la disponibilità di linee ad altissima tensione per la produzione

La pianificazione dei lavori di manutenzione di una linea ad altissima tensione è complessa e inizia circa un anno prima dell'inizio effettivo dei lavori. Questo perché, nonostante i lavori di manutenzione, tra l'altro è necessario garantire la disponibilità della rete in ogni momento. I lavori devono essere coordinati in anticipo con i vari partner di Swissgrid.

Evitare le interruzioni del flusso di energia è una priorità e quando si devono effettuare dei lavori importanti, come nel caso della linea da 220 kV Fionnay – Riddes, si possono prevedere diverse soluzioni. Il modo più semplice è quello di deviare la linea su cui si sta lavorando verso una o più linee di pari tensione o di tensione superiore che corrono nelle vicinanze. Un'altra variante, che permette la completa disattivazione della linea, mira a coordinare i lavori di manutenzione della linea con quelli della centrale.

Per questo motivo di recente Swissgrid ha introdotto delle innovazioni, effettuando alcuni lavori di manutenzione con un metodo e una tecnologia che permettono di effettuare in sicurezza i lavori di manutenzione sulle linee ad altissima tensione senza interrompere la corrente (cfr. articolo blog del 14 ottobre 2020).



Autrice

Marie-Claude Debons
Marie-Claude Debons

Communication Manager

Vi piace questo articolo?

Condividere questo articolo


  • | Blog

    Senza interrompere la trasmissione dell'elettricità

    Leggi il articolo
  • | Blog

    Habitat naturale sotto i tralicci della rete ad altissima tensione

    Leggi il articolo
  • Nel cuore dell'Europa
    | Blog

    Sicurezza dell’approvvigionamento: ora servono soluzioni

    Leggi il articolo

Contatto

Appellativo

Si prega di selezionare il appellativo.

Si prega di inserire il vostro nome.

Si prega di inserire il vostro cognome.

Si prega di inserire un indirizzo e-mail valido.

Si prega di inserire il vostro messaggio.

Si prega di spuntare la casella di controllo.